Visita altri paesi: Bulgaria | Cambogia | Cina | Colombia | Etiopia | India | Russia | Ucraina

VIETNAM – Prime adozioni NAAA dopo il cambio normativo

 

A seguito del viaggio della presidente in Vietnam ai primi di agosto e dei continui positivi rapporti con l'Autorità vietnamita, il DIA (Dipartimento Adozioni in Vietnam Internazionali) in questi giorni ha formalizzato due abbinamenti a coppie NAAA che hanno dato disponibilità per bambini con necessità speciali, ovvero 2 delle 7 segnalazioni che sono state proposte alle nostre coppie sono state ufficializzate secondo la nuova normativa.

I bambini accolti non hanno situazioni sanitarie diverse da quelle che già in passato venivano proposte.

Restiamo in attesa di "vedere" operativamente i tempi per la partenza delle coppie che comunque crediamo saranno brevi e/o non superiori a quelli della precedente procedura.

La CAI, su nostra richiesta, ha emesso in tempi record la documentazione prevista dalla nuova normativa vietnamita (e per tutti i Paesi ratificanti la Convenzione del'Aja) per la prosecuzione delle procedure adottive.

Per quanto concerne le altre procedure, è stato completato il periodo di disponibilità di alcuni gruppi di bambini per l'adozione in Vietnam nazionale e stiamo attendendo di conoscere le fasi operative successive ovvero la disponibilità reale di bambini non accolti in adozione nazionale e quindi disponibili per l'adozione in Vietnam internazionale.

Possiamo quindi affermare che le adozioni in Vietnam sono ricominciate a dimostrazione della serietà e della volontà dell’Autorità vietnamita di dare continuità all'adozione internazionale.

 

Con l’entrata in vigore della nuova legge vietnamita in merito all’adozione in Vietnam internazionale, sono state modificate anche le condizioni di aggiornamento post adottivo.

Per i minori che saranno accolti dal Vietnam a partire dal 01.01.2011 saranno richieste relazioni di aggiornamento semestrali per 3 anni di post adozione in Vietnam. 

Per i minori che hanno fatto ingresso in Italia con la legge precedente, abbiamo ricevuto l’autorizzazione ad applicare la nuova normativa.

Stiamo pertanto verificando tutti i minori accolti dal Vietnam per procedere alla chiusura degli obblighi post adottivi ove possibile. Ogni famiglia, entro massimo 90 giorni, riceverà comunicazione scritta sulla risoluzione del percorso post adottivo nei confronti dell’Autorità estera.

L’invito è di continuare a trasmettere le schede di raccolta dati con le foto e partecipare ai colloqui a cui siete invitati fintanto non riceverete comunicazione ufficiale di risoluzione del percorso post adottivo.